Quale acido posso usare per conservare una bevanda cristallina senza alterarne la trasparenza?

Sembra che ci siano quattro parti principali alla tua domanda. Vuoi qualcosa che:
1) è un conservante,
2) È trasparente quando si dissolve,
3) è un acido,
4) e si dissolverà in acqua (sciroppo) in primo luogo.

La soluzione migliore è probabilmente l’acido benzoico. È un conservante molto comune che inibisce sia i batteri che la muffa.

Detto questo, c’è un aspetto interessante della tua domanda che vale la pena discutere. Vuoi sostituire il conservante precedente che era … succo di limone? Si potrebbe facilmente fare un semplice sostituto del succo di limone e vedere se funziona così come il vero succo originale. (Nota: dovresti davvero controllare per vedere se funziona davvero per preservare qualcosa, perché non sto dicendo che lo farà.) Il succo di limone finto e trasparente è fondamentalmente solo acqua che scioglie circa il 6% di acido citrico, 0,5% di acido malico, cospargere di acido ascorbico e un pizzico di acido tartarico e acido fumarico. Puoi comprare la maggior parte di quelli senza troppe difficoltà online, e quella miscela sarà chiara e incolore.

Potresti semplificare ulteriormente, semplicemente dissolvendo il puro acido citrico nel tuo sciroppo. E ancora, mentre il risultato assomiglierà abbastanza alla versione originale del succo di limone, non sto facendo promesse su questa idea come un conservante efficace. In uno sciroppo pesante, hai il fatto che è una soluzione molto concentrata che ti aiuta. Ma non provarlo con qualcosa come un tè zuccherato con sciroppo di soda o betulla!

    Related of "Quale acido posso usare per conservare una bevanda cristallina senza alterarne la trasparenza?"