Voglio importare frutti di mare e distribuirli nel mio mercato, come devo gestire questo business e le complessità logistiche, ecc.?

Trova un’azienda che già lo fa e vai a lavorare lì – impara il business, i regolamenti, i margini / finanziari, i modi in cui funziona l’azienda e le modalità in cui le attività potrebbero essere migliorate.

Questo è il caso in cui si desidera avviare la propria azienda da zero.

E nel caso tu abbia capitale / accesso a qualcuno esperto che può fare tutto per te, basta assumerli e metterli in carico.
Prendi una persona che si occuperà delle licenze e inizia a costruire la tua rete di distribuzione (i robot non vendono nulla – le persone lo fanno).

Un’altra opzione è quella di scouting per le aziende in questo settore che potrebbero essere messe in vendita (proprietario che va in pensione) e chiedere di diventare partner, in modo da poter trarre vantaggio da cose già in atto e sfruttarle.

(A seconda del pubblico che stai targeting e del tuo mercato – non hai elencato la tua geografia, a proposito: avrai bisogno di un mentore che ti guidi su di esso, se avrai a che fare con prodotti di fascia alta dovrai pagare ulteriore attenzione a cose come deterioramento e furto).

Related of "Voglio importare frutti di mare e distribuirli nel mio mercato, come devo gestire questo business e le complessità logistiche, ecc.?"

A seconda delle vostre condizioni di mercato, in linea generale dovete mantenere le certificazioni di salute, le procedure di animali vivi, i documenti di trasporto, … ..
Fino al tuo paese, al paese di esportazione e al tipo di pesce / frutti di mare.