Preferiresti avere un massaggiatore o un live-in chef?

Mi piacerebbe andare con uno chef che sa come battere la carne e davvero lavorare la pasta.

Nelle circostanze attuali l’idea di un live-in qualsiasi cosa è insostenibile. Ho già preso cani, gatti e così via e vivo in un piccolo posto in affitto. Tuttavia, se fossi in grado di assumere qualcuno, farei uno sforzo per avere uno spazio sufficiente per farlo funzionare in modo che la privacy di tutti fosse protetta (forse una “piccola casa” nel cortile di casa, o un “in- legge “suite, ecc.); e gradirei la compagnia.

Tieni presente che i live-in in genere non funzionano più di 40 ore alla settimana (salvo eventi speciali), come gli altri lavoratori americani; e quel buon “cheffery” spesso include giardinaggio e coltivazione di erbe e verdure, acquisti nei mercati locali, pianificazione dei pasti, mantenimento di una dispensa fornita e un sacco di tempo di preparazione – spesso al mattino presto (specialmente se sto avendo croissant freschi o brioche per brekkie – i miei preferiti!). È probabile che le nostre strade non si incrocino più spesso di quanto si possa immaginare.

Ho avuto dei dipendenti vivi prima; ho avuto una tata quando il mio ex e io lavoravamo per lunghe ore a New York / New Jersey. Stava facendo una borsa di chirurgia pediatrica prima che le ore di residenza / fellowship fossero limitate; e io ero un vicepresidente in una banca d’investimenti di Wall Street. La nostra tata lavorava e viveva solo in MF. Mi sembrava di non averla quasi mai vista; navi che passano nella notte, come si suol dire.

Anni dopo, ho avuto uno chef personale, quando i miei figli erano a scuola e io ero un genitore divorziato. Era un’amica di un amico che stava sviluppando un’attività di catering; e ha consegnato un determinato numero di pasti a settimana per un prezzo fisso, quattro porzioni generose di ogni cena con snack e dessert. Li metteva nel mio frigo il lunedì mattina quando ero al lavoro ei bambini erano a scuola; tornavano a casa per sgranocchiare gli spuntini e quando tornavo a casa potevo scoppiare la cena in forno (la lasagna e la tilapia alla crosta di nocciole erano i miei preferiti, anche se tutta la mia famiglia si batteva con il budino al cioccolato e anche i fatturati delle mele erano fantastici). Mangerei gli avanzi, se ce ne fossero, per la cena quando i miei figli erano a casa del loro papà. Era efficiente, economico e super-sano.

Un’estate, tenne un “campo di cucina” per i miei figli e i loro amici – due settimane che passavano a cucinare la mattina e a nuotare nella piscina nel pomeriggio (era stata una nuotatrice e bagnino competitiva) e tutti i bambini ( circa 8 di loro se ricordo bene) hanno messo insieme il proprio ricettario di cose che hanno imparato a fare. I loro genitori, tutte le coppie di lavoro, erano felici, specialmente quando un paio di ragazzi hanno preso l’iniziativa e hanno iniziato a cucinare la colazione in famiglia la domenica mattina.

Il mio “cuoco personale” si è sposato e si è trasferito altrove; lei e suo marito mi hanno portato fuori a cena quando li ho visti l’anno scorso. Mi manca, non solo per la sua straordinaria cucina ma per la sua energia e compagnia. E ho ancora sogni su quel budino al cioccolato con croissant … la giusta dose di dolcezza. Yum.

Ci sono tonnellate di servizi di tipo “cene consegnate” che spuntano in tutti i centri urbani – le richieste di tempo ed energia rendono difficile alle persone il tempo necessario per preparare cibo e mangiare in modo sano. Questi sono grandi servizi, e ne approfitterei pienamente se avessi un lavoro che mi teneva lontano da casa come una volta.

Se dovessi seguire la rotta del cuoco in diretta (che sarebbe la cosa migliore MAI) incoraggerei il mio chef ad ampliare il proprio bagaglio di competenze e sponsorizzarli per diventare un massaggiatore professionista certificato dallo Stato, se fossero interessati. Sarebbe grandioso! La verità però: li sponsorizzerei per imparare anche Java, mandarino o allevamento di pollo, se è quello che volevano fare, oltre alla cucina. Sono fermamente convinto nel sostenere la curiosità intellettuale, incoraggiare la crescita personale e ampliare le competenze pratiche.

Related of "Preferiresti avere un massaggiatore o un live-in chef?"

Immagino si possa dire che sono cresciuto con uno chef dal vivo. La mia famiglia impiega un collaboratore domestico (che successivamente è uno dei miei migliori amici!). Se dovessi scegliere, andrei con uno chef.

1) Una vera colazione invece di un burrito o banana surgelati riscaldati sulla strada fuori la porta. Beef ho divertimento con congee! Wonton noodles! Pesce al vapore siu mai! Ma quando ero più giovane mi dava spesso uova sode, semplici ma per una spruzzata di salsa di soia Maggie. Non riesco ancora a toccare quel sugo fino ad oggi.

2) Pasti vari senza dover affrontare la cottura e il lavaggio. È possibile avere pesce al vapore, pollo al forno, mescolare verdure fritte e zuppa di maw di pesce senza nemmeno mettere piede in cucina.

3) Sto solleticando e odio i massaggi per cominciare.

4) Anche se mi sono goduto i massaggi, tutto quel contatto con il corpo può diventare imbarazzante. Non penso che vorrei lo stesso terapeuta più e più volte.

Amico, mi manca vivere a casa.

Che ne dici di vivere in nessuno.

Odio avere qualche chef a caso o peggio ancora un massaggiatore che fa cosa? Agghiacciante nella mia cucina o soggiorno tutto il giorno, tutti i giorni?

Dio, come un introverso, sembra terribile.

Inoltre, criticherebbero costantemente la mia mancanza di cibo vero oltre le vecchie crostate di cereali e pop o di come una panca pesi sia un terribile lettino da massaggio.

Pagherei una somma significativa di denaro per non vivere nel mio appartamento.

Non voglio che altre persone vivano nel mio appartamento. 🙂

Ma se è una scelta tra chef e massaggiatore, prenderò lo chef. Amo il cibo. Amo il buon cibo e non sono un ottimo cuoco e odio pulire la cucina (presumo che lo chef pulisca).

Primi problemi mondiali: devo sbarazzarmi sia della mia massaggiatrice live-in O del mio live-in chef? Come posso andare avanti?

Seriamente, preferirei avere uno chef. La pianificazione dei pasti è un dolore a casa mia, ho 3 figli e mia moglie sta cercando di gestire un’impresa da casa. Cucinare è più stressante di quanto dovrebbe essere e il cibo è molto importante per me.

Amo mia moglie e penso che sia una brava cuoca, ma riuscire a risolvere il problema sarebbe fantastico.

Inoltre un massaggio è semplicemente una perdita di tempo. Al momento è bello, ma consuma davvero la tua energia anche se ti fa sentire bene. Esistono modi più produttivi per rimuovere lo stress dalla tua vita.

Dal momento che la scelta è solo massaggiatore o chef, e devono essere live-in, quindi vorrei andare con lo chef.

Con un vero chef mangerò pasti sani e quindi non sarà necessario un massaggiatore. Non che un massaggiatore mi renda sano, ma se non mangio sano, mi deprimerò del peggioramento delle condizioni fisiche. Un massaggio mi farebbe sentire meglio con me stesso, pur rimanendo malsano. Preferirei trattare il problema, piuttosto che il sintomo.

Quello che potrei davvero fare è un canale di gioco in diretta 24/7 NFL.

Mi piacerebbe averlo entrambi, ma il mio compagno è buono, quindi ho scelto il massaggiatore. Ho guardato il video tutorial di Massagetutor in modo da poter offrire al mio partner un buon massaggio alla schiena, ma dal momento che stare male con un massaggiatore vivrebbe sarebbe un ottimo affare. Non c’è più mal di schiena!

In realtà, mi piacerebbe un massaggiatore dal vivo che cucina. LOL

Davvero, avere un live-in qualsiasi cosa, oltre a una cameriera che mi prendesse cura di me e tenesse pulita la casa, sarebbe un’imposizione per me. Anche una persona che vive in casa potrebbe essere troppo e preferirei qualcuno che è appena entrato ogni giorno.

Mi piace vivere da solo e non voglio davvero che un estraneo si trasferisca. Anche se potrei considerarlo se vivessero nel garage o in un bungalow separato. Sii gentile ad avere i soldi per questo in ogni caso. 🙂

Come molte altre persone che hanno risposto, preferisco non avere alcun live-in, perché ciò imporrebbe troppo alla mia privacy. Inoltre, dare loro un posto per dormire significa rinunciare alla stanza degli ospiti che avevo prenotato per gli ospiti reali. Detto questo, se dovessi, andrei dallo chef .

Ho avuto due massaggi che posso ricordare negli ultimi due anni (e nessuno prima). Un massaggiatore vivente sarebbe annoiato dalla loro mente in casa mia.

Tuttavia, mi piace il cibo e mangio 3 pasti al giorno, quindi uno chef avrebbe molto lavoro da fare. Certo, posso cucinare me stesso, ma la mia abilità non è neanche lontanamente quella di uno chef. Inoltre, avere uno chef dal vivo sarebbe fantastico per le feste e le festività natalizie …

Sono abbastanza fortunato da dire che ho già entrambi. Mio marito da 40 anni ha imparato l’arte della cucina e nel corso degli anni ha assunto il ruolo di Chef de Cuisine, e ho preso il mio posto come compagno dello chef che mi piace molto, tranne quando mi urla costantemente e dice Non so come tagliare le cipolle!

Per quanto riguarda il massaggiatore, beh non ho intenzione di dare troppo, ma credimi sulla parola, ricevo sessioni vivaci e molto altro, sono gratis.

Massaggiatore, ma anche così, non voglio alcun live-in. Potrei sopportare di vedere un massaggiatore più spesso, di sicuro.

Non ho bisogno di uno chef. Posso aprire le lattine tutto da solo, e quando indosso gli occhiali riesco a capire come funziona il microonde.

Questo è facile. Vai con lo chef.

Pensa … Devi preparare il cibo tre volte al giorno, ma probabilmente non vuoi fare molti massaggi. Lo chef è un modo migliore.

Opzione A – un live in massaggiatore. Quindi posso avere massaggi ogni volta che voglio dopo il lavoro, ecc.

Non ho bisogno di uno chef, il mio SO può cucinare abbastanza bene.